Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 40

Discussione: Nuovo Arrivato dalla provincia di Torino

  1. #11
    Consigliere BYCI 2016-2020

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Trento
    Età
    38
    Messaggi
    1,923
    Potenza Reputazione
    170
    Benvenuto!

    Che ricordi la GTV, ne aveva una mio nonno.. bellissima

    La carrozzeria della prima serie della E24 era prodotta da Karmann, e sono tristemente note per la ruggine (come le precedenti E9).
    Le seconde serie sono molto piu' resistenti, oltra ad avere telaistica completamente rivista (e piu' moderna) e una plancia piu' moderna e funzionale.

  2. #12
    Consigliere BYCI 2016-2020
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Età
    37
    Messaggi
    3,247
    Potenza Reputazione
    133
    Citazione Originariamente Scritto da GiovanniTo Visualizza Messaggio
    Dunque Dunque, innanzitutto grazie per i messaggi di benvenuto ricevuti.
    La mia passione per le AR? è nata su una Alfa 6 prima serie, quella di mio padre, per poi passare alla mia prima auto da 18enne... una GTV2000 del 1973 blu... velocissima ed estremamente, forse tragicamente impegnativa: 130 ed oltre CV su 1000 kg ed un autobloccante.
    Ora ne ho 5: Giulia Spider 1963, 1750 Berlina 1970, GTV2000 1973, Giulia Super 1.3 1974 ed una cafonissima 75 TwinSpark.
    Auto acquistate nel tempo, ho iniziato nel 2001 partendo in sordina, si cerca di restare lucidi ma la passione ed il desiderio di raggiungere la perfezione ha il sopravvento: ore, giorni e mesi passati in garage diventano la prassi!

    Tutte le mie auto sono state trovate già molto belle senza necessità di interventi di carrozzeria ed interni, magari qualche messa a punto o intervento alla meccanica ma nulla di preoccupante.
    L'unica esperienza di restauro è stata sulla Giulia: oltre al cambio, i freni, i carburatori, ho dovuto intervenire sulla carrozzeria a causa della ruggine nei soliti punti quali sottoporta ecc...
    Personalmente l'esperienza è stata stressante, il carrozziere non andava mai avanti e quando prendeva il martello in mano sembrava un martire!! da allora giurai "mai più restauri!!!"

    Tornado a parlare di BMW, al momento ho esperienza solo sulle moderne: la filosofia attuale del marchio mi ha fatto guardare con altri occhi il suo passato, apprezzando vetture che magari prima neanche consideravo.
    Di 635csi ne ho provata una sola, giro breve in occasione di valutazione per ipotetico acquisto (troppo stanca e vissuta per i miei gusti) e mi è piaciuta molto per quel non so che di familiare: scendi da una E46, sali su una F10 e ti ritrovi in casa, scendi da una F10 e sali su una 635csi..... si respira comunque qualcosa di familiare pur essendo altre epoche.

    Il mio sogno è una M 635csi blu scuro metallizzato, con interno pelle beige e tetto apribile…. però restando con i piedi per terra "mi accontento" di una 635csi di qualsiasi colore, purché bella e con pochi ripristini da eseguire.
    Mi confermate che le versioni dopo il 1983 sono più affidabili, specie per quanto riguarda la ruggine? ne ho vista una delle prime con tanta ruggine nel vano motore, dietro i duomi a scendere fino ai longheroni longitudinali e nella vasca sotto parabrezza… un vero peccato.
    635 o 633? auto uguali, cambia fondamentalmente solo il motore e le conseguenti prestazioni, la ragione dice di valutare entrambe, il cuore sussurra che si vive una volta sola… quindi mi concentro sulla versione più performante.

    Se avete dritte o consigli su una bella 635 in vendita… fate un fischio!!
    Complimenti davvero per le Alfa: non nascondo un trasporto particolare per la 1750 berlina, col bialbero secondo me alla sua più felice espressione, con carattere da vendere.

    Venendo alla e24, la scelta dipende molto dai tuoi gusti e, in parte pur significativa, dagli esemplari che trovi.

    Le prime serie su telaio e12 hanno tutto il fascino degli anni '70, con interni un pò minimalisti (ma modernissimi ai tempi) e tessuti a volte sgargianti. Alla guida sono piacevolissime, con assetti di serie un pò più morbidi delle ultime, motori con elettronica più datata o direttamente carburatori.
    Occorre stare bene in campana per trovare esemplari senza ruggine, tallone d'achille della serie.

    Le seconde, dall'82 se vado giusto, si basano sulla più moderna piattaforma e28 e sono figlie degli anni '80, risultando complessivamente più ricche. I motori passano tutti all'iniezione elettronica e, tranne la 628, si tratta della Motronic (che è come la vespa special: toglie problemi).

    Detto questo, per come la vedo io, cerca un bell'esemplare sano, con i colori che piacciono a te e lascia in secondo piano il motore.

    Un 628csi ben allestito potrebbe essere una scelta tutt'altro che di ripiego... così come un 633csi, magari di un bel colore acceso a testimoniare la propria epoca, potrebbe darti delle belle soddisfazioni. Un 630, per la voracità dell'alimentazione a carburatore, darebbe soddisfazioni anche al benzinaio :P

  3. #13
    Moderatore BYCI
    L'avatar di mach patrol
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    47
    Messaggi
    6,449
    Potenza Reputazione
    226
    Consiglio: Se hai dubbi su quale esemplare comprare, magari metti il link dell'annuncio qui che ne parliamo, oppure ti aiutiamo magari visionando per te o assieme a te l'auto, tempo permettendo
    Io abito in provincia di Varese, e ho un paio di e 24 .Una e' in vendita, l'altra...E' il tuo sogno...

  4. #14
    Socio BYCI

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Età
    46
    Messaggi
    65
    Potenza Reputazione
    1
    Prima o seconda serie? io la vedo così:
    le prima serie sono auto più minimaliste come già detto, forse più iconiche ed originali in quanto rappresentano l'epoca in cui sono state immesse sul mercato.
    Sulle seconda serie invece vengono effettuati aggiornamenti tecnici, frutto dell'esperienza che la casa costruttrice matura durante la vita del modello. Oltre a questo si apportano aggiornamenti estetici per dare una seconda giovinezza cercando di rimanere al passo con la moda del momento. Di solito con glu interni e le dotazioni in generale si assiste ad un apprezzabile passo in avanti mentre all'esterno ritengo sia molto più facile peggiorare la situazione.
    Devo riconoscere che BMW in questo riesce sempre bene, aggiornando i vari modelli sapientemente con un azzeccato mix di sostanza ed estetica, sia dentro che fuori.
    Per questi motivi ho sempre preferito, quando possibile, le seconda serie: la 635 CSI la voglio appunto seconda serie.

    Per quanto riguarda gli annunci avrei davvero piacere di condividere con voi pareri e consigli, però in caso di catorci non vorrei che le critiche, per quanto sacrosante, posso generale battibecchi o problemi in generale al Forum... sono troppo paranoico?
    Diciamo che se fra quelle inserzionate ce ne sono di messe bene perché magari conosciute, non credo ci siano problemi a parlarne pubblicamente.

  5. #15
    Socio BYCI
    L'avatar di MRT 325 IX
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    775
    Potenza Reputazione
    25
    Benvenuto Giovanni, complimenti per il tuo variegato garage pieno di splendide leggende che in taluni casi invidio. Sulla suddetta serie 6 io non ho facoltà di parola, non la conosco come vettura pur essendone affascinato dalla linea, io sono solo un devoto e30ntista (come dire, ogni perfetto cattolico vende l'anima ad un santo prescelto, ma la religione è la stessa); ciò che invece conosco bene è la pazza maniacalitá di Mach Patrol nel seguire i prorpi mezzi, che per quanto eccessiva, male non fá e varrebbe per me come una garanzia "Youngtimer Premium Selection". Piglia al più presto qualcosa che i primi appuntamenti del club arrivano in fretta, e sono tutti da godere, ci si vede. ; )

    Inviato dal mio B3-A32 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di MRT 325 IX; 11-01-2019 alle 22:20

  6. #16
    Socio BYCI

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Età
    46
    Messaggi
    65
    Potenza Reputazione
    1
    Ieri ne ho vista una bianca con tetto apribile, secnoda serie: ruggine sotto guarnizone parabrezza e parafando SX in prossimità del gancio di ritegno cofano in caso di crash, motore forse un pò troppo addormentato e gioco eccessivo nello sterzo, per non parlare del natalizio cruscotto con spie accese qua e là… pollice verso specie per l'atteggiamento del venditore.

    Però forse qualcosa si muove su altro fronte, sono irrequieto ed impaziente!!!!!!!!!!!

    Una curiosità: di 635 ne ho provate due al momento, quindi la mia esperienza è molto limitata, però tutte e due avevano eccessivo gioco allo sterzo. E' un caso o è un difetto comune (ammesso che sia un difetto)? in caso di problema è solitamente risolvibile a livello di tiranteria, bracci sospensione o peggio scatola sterzo?

    Con l'occasione vi confido il mio sogno, la pace dei sensi automobilistico, il traguardo definitivo: E60 M5.
    Anni fa decisi che visti i pochi km percorsi con la E60 530d che possedevo potevo togliermi lo sfizio… avevo trovato quella giusta e piazzato bene anche la mia gasolona, poi arrivò il superbollo e... per fortuna non avevo ancora concretizzato

  7. #17
    Moderatore BYCI
    L'avatar di mach patrol
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Età
    47
    Messaggi
    6,449
    Potenza Reputazione
    226
    Difetto tipico di auto non manutenute. Bracci di sterzo con boccole che prendono gioco, sono un difetto comune che non deve scoraggiare. Motore fiacco dipende da mille cose. Se a punto deve reagire immediatamente ad ogni tocco da 1000 giri e spingere deciso dai 2500 3000 anche in quarta e quinta se cambio sport.
    Preparati a trovarne tante nelle condizioni di quella bianca (grumello Bergamo?) Se a posto quel motore lascia il segno.
    Le prime serie con l'iniezione jetronic , e magari il cambio sportivo erano piu' rustiche e cattive delle successive . Ma nel complesso,le seconde serie erano piu' silenziose, parche e guidabili. Ed altrettanto veloci se non di piu' per il maggiore allungo
    Le spie accese sono dl service intervall, e di per se non significa nulla. Con uno strumento apposito o ponticellando alcuni pin si dovrebbe spegnere,sempre che non sia corrosa la piastra elettronica della scheda dalla pila vecchia. Tutto sostituibile senza troppi soldi.
    Ultima modifica di mach patrol; 14-01-2019 alle 19:13

  8. #18
    Socio BYCI

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Età
    46
    Messaggi
    65
    Potenza Reputazione
    1
    Ci hai preso
    Immaginavo non fosse un granché grazie alla descrizione fatta da più persone, ma ormai avevo organizzato il giro: occasione per vedere alcuni cari amici con i quali mi ero dato appuntamento... vabbè dai, un bel giro sul lago ha dato un senso alla giornata... il bicchiere deve sempre essere mezzo pieno!!

    Oltre al service, c'era accesa anche quella dell'abs ed una in tedesco nel check a sx, dell'acqua credo.

    Per il gioco dello sterzo sono contento che non sia vulnerabile la scatola sterzo: bracci testine e silentblock si fanno abbastanza facilmente a costi decorosi... spero.

  9. #19
    Presidente BYCI 2016-2020

    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Trentino
    Età
    43
    Messaggi
    68,349
    Potenza Reputazione
    1065
    Citazione Originariamente Scritto da GiovanniTo Visualizza Messaggio
    Ieri ne ho vista una bianca con tetto apribile, secnoda serie: ruggine sotto guarnizone parabrezza e parafando SX in prossimità del gancio di ritegno cofano in caso di crash, motore forse un pò troppo addormentato e gioco eccessivo nello sterzo, per non parlare del natalizio cruscotto con spie accese qua e là… pollice verso specie per l'atteggiamento del venditore.

    Però forse qualcosa si muove su altro fronte, sono irrequieto ed impaziente!!!!!!!!!!!

    Una curiosità: di 635 ne ho provate due al momento, quindi la mia esperienza è molto limitata, però tutte e due avevano eccessivo gioco allo sterzo. E' un caso o è un difetto comune (ammesso che sia un difetto)? in caso di problema è solitamente risolvibile a livello di tiranteria, bracci sospensione o peggio scatola sterzo?

    Con l'occasione vi confido il mio sogno, la pace dei sensi automobilistico, il traguardo definitivo: E60 M5.
    Anni fa decisi che visti i pochi km percorsi con la E60 530d che possedevo potevo togliermi lo sfizio… avevo trovato quella giusta e piazzato bene anche la mia gasolona, poi arrivò il superbollo e... per fortuna non avevo ancora concretizzato
    un kit avantreno completo, tutto ma tutto davvero lo prendi con 250 euri.
    La scatola è regolabile, ma lasciando sempre un pelo di gioco la fai vivere a lungo ;-)
    Dalla e3 alla e36 una lunga storia di Passione
    Rommel is Nothing

  10. #20
    Bimmer Avanzato L'avatar di Alex
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    torino, TO, Italia.
    Messaggi
    2,729
    Potenza Reputazione
    64
    Citazione Originariamente Scritto da GiovanniTo Visualizza Messaggio
    Dunque Dunque, innanzitutto grazie per i messaggi di benvenuto ricevuti.
    La mia passione per le AR? è nata su una Alfa 6 prima serie, quella di mio padre, per poi passare alla mia prima auto da 18enne... una GTV2000 del 1973 blu... velocissima ed estremamente, forse tragicamente impegnativa: 130 ed oltre CV su 1000 kg ed un autobloccante.
    Ora ne ho 5: Giulia Spider 1963, 1750 Berlina 1970, GTV2000 1973, Giulia Super 1.3 1974 ed una cafonissima 75 TwinSpark.
    Auto acquistate nel tempo, ho iniziato nel 2001 partendo in sordina, si cerca di restare lucidi ma la passione ed il desiderio di raggiungere la perfezione ha il sopravvento: ore, giorni e mesi passati in garage diventano la prassi!

    Tutte le mie auto sono state trovate già molto belle senza necessità di interventi di carrozzeria ed interni, magari qualche messa a punto o intervento alla meccanica ma nulla di preoccupante.
    L'unica esperienza di restauro è stata sulla Giulia: oltre al cambio, i freni, i carburatori, ho dovuto intervenire sulla carrozzeria a causa della ruggine nei soliti punti quali sottoporta ecc...
    Personalmente l'esperienza è stata stressante, il carrozziere non andava mai avanti e quando prendeva il martello in mano sembrava un martire!! da allora giurai "mai più restauri!!!"

    Tornado a parlare di BMW, al momento ho esperienza solo sulle moderne: la filosofia attuale del marchio mi ha fatto guardare con altri occhi il suo passato, apprezzando vetture che magari prima neanche consideravo.
    Di 635csi ne ho provata una sola, giro breve in occasione di valutazione per ipotetico acquisto (troppo stanca e vissuta per i miei gusti) e mi è piaciuta molto per quel non so che di familiare: scendi da una E46, sali su una F10 e ti ritrovi in casa, scendi da una F10 e sali su una 635csi..... si respira comunque qualcosa di familiare pur essendo altre epoche.

    Il mio sogno è una M 635csi blu scuro metallizzato, con interno pelle beige e tetto apribile…. però restando con i piedi per terra "mi accontento" di una 635csi di qualsiasi colore, purché bella e con pochi ripristini da eseguire.
    Mi confermate che le versioni dopo il 1983 sono più affidabili, specie per quanto riguarda la ruggine? ne ho vista una delle prime con tanta ruggine nel vano motore, dietro i duomi a scendere fino ai longheroni longitudinali e nella vasca sotto parabrezza… un vero peccato.
    635 o 633? auto uguali, cambia fondamentalmente solo il motore e le conseguenti prestazioni, la ragione dice di valutare entrambe, il cuore sussurra che si vive una volta sola… quindi mi concentro sulla versione più performante.

    Se avete dritte o consigli su una bella 635 in vendita… fate un fischio!!

    Ciao Giovanni , possibile che nn ci conosciamo ? siamo di Torino entrambi ( anche se ora mi son spostato fuori dalle grinfie delle limitazioni del traffico ma cmq in zona ) e abbiamo mezzi in comune : 75 T.S. ( come dici cafonissima ) 1750 berlina ( la mia verde mosca metallizzato ) Giulia super 1300 ( non proprio 1300 ) e altra Giulia nuova super 1300 , il GTV del 76 l'ho venduto 5 anni fa ad un amico tedesco , però ho anche un'alfetta 1600 2 fari del 75 ( la puoi vedere nella serie televisiva "questo nostro amore anni 80" ) una 90 V6 e un'altra 75 ma 1800 ( in realtà 2) una SUD verde del 75 e una 164 con annessa donatrice di ricambi ... per quel che riguarda le alfa poi ci son le altre BMW e affini , le fiat non le cito , amiamo e io ne sono costretto a fare la manutenzione di persona ai mezzi compreso la parte di carrozzeria , da quel che leggo non ami i carrozzieri e io li manderei in campo di concentramento ... be .. forse sono esagerato ma un sacco di botte se le prenderebbero .
    Di che zona sei?

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •