Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Riscaldamento si raffredda oltre i 3000 giri

  1. #1
    Bimmer apprendista
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Sabbioneta (MN)
    Età
    35
    Messaggi
    56
    Potenza Reputazione
    44

    Riscaldamento si raffredda oltre i 3000 giri

    Ciao a tutti.
    Ho un problema che non riesco a risolvere su 520i E28 del 1986. Il riscaldamento.
    Ho aperto il rubinetto per ripararlo con il kit revisione. Funziona tutto bene fino ai 3000 giri.
    Raggiunti i 3000 giri, il radiatorino riscaldamento non scalda più. Girando al massimo la manopola del caldo, niente. non scalda.
    Tuttavia, se oltre i 3000 giri, premessi la frizione per far scendere i giri e subito mollassi il pedale, di colpo ricomincia a scaldare. Ma che non mi venga voglia di abbassare il caldo, altrimenti torna fredda.
    Ho controllato bene i tubicini, sono tutti integri senza crepe.
    Ho spurgato l'impianto più volte a motore caldo. Non esce mai aria.

    Kit difettoso? Ho montato male qualcosa? (avete un esploso del rubinetto magari?) Aria che permane nel circuito quindi operazione di disaerazione non corretta? Altro?
    Vi ringrazio per l'attenzione

  2. #2
    Presidente BYCI 2016-2020

    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Trentino
    Età
    43
    Messaggi
    68,371
    Potenza Reputazione
    1065
    Ciao Angelo, controlla se i tubi sono montati giusti e non invertiti:
    http://www.realoem.com/bmw/enUS/show...diagId=64_0067
    fatto questo se togli il comando elettrico e quindi hai tutto sempre aperto al max... che succede?
    Dalla e3 alla e36 una lunga storia di Passione
    Rommel is Nothing

  3. #3
    Bimmer apprendista
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Sabbioneta (MN)
    Età
    35
    Messaggi
    56
    Potenza Reputazione
    44
    Grazie Ale. Allora i tubi non sono mai stati invertiti. Sai che per non far uscire tutta l'acqua, non sono stati scaricati.
    Posso provare come dici tu a scollegare i cavetti che arrivano all'elettrovalvola e provare a vedere che cosa succede.
    Quando viaggio però mi pare di sentire, quando mi avvicino ai 2700/2800 giri, appunto un rumore come se ci fosse una cascata d'acqua nell'impianto, quindi ARIA.
    C'è una procedura corretta per fare lo spurgo? Premesso che non ho mai avuto questo genere di problema :-D
    A motore caldo aprivo la valvolina (testa rovinatissima ormai) ed usciva sempre e solo acqua. Ho totato che appunto ad elevata accelerazione, non esce più nulla. E' normale?
    Come sempre grazie Ale.

  4. #4
    Socio BYCI
    L'avatar di Maiky
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Età
    37
    Messaggi
    1,029
    Potenza Reputazione
    30
    A me non pare una cosa normale che se aumenti i giri motore dallo spurgo non esce più nulla.

    Non è che magari c'è qualche problema con la pompa dell'acqua che aumentando i giri non pompa più?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •